OPERAZIONE MASCHERINA


"S
iamo uomini e donne provenienti da strade ed esperienze diverse, ma uniti dalla convinzione che lo scautismo è una strada di libertà per tutte le stagioni della vita e che la felicità è servire gli altri a partire dai più piccoli, deboli ed indifesi.
"

 dal Patto Comunitario del MASCI

OPERAZIONE MASCHERINA

Pubblicato: Domenica, 08 Marzo 2020
Mentre arrivano nelle nostre case le notizie sul peggioramento della diffusione del coronavirus, il Comitato Esecutivo del Lazio, che non ha sospeso la sua attività, vi propone una attività di servizio.
In pratica, per ovviare alla cronica carenza di mascherine, viene proposto di produrne una certa quantità da donare alle case di riposo per la protezione degli anziani, pesantemente colpiti dalla malattia. Le mascherine saranno prodotte attraverso materiale reperibile nelle nostre case ma di buona efficacia e protezione. Naturalmente sarà un prodotto semplice, che non dispone dei famosi filtri FFP3, ma fornirà comunque una leggera protezione.
L'obiettivo è produrne  in totale 10.000 entro la fine del mese di marzo. Le mascherine dovranno essere messe in sacchetti per alimenti a gruppi di 10.
Raccomando a tutte le comunità della regione Lazio di intraprendere questa attività di servizio, che può essere svolta anche singolarmente ciascuno a casa propria.
Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.
A presto.
Carlo BERTUCCI, SR Lazio ISTRUZIONI PER PRODURRE LA MASCHERINA

Seguite le istruzioni del seguente video preparato da un team di esperti cinesi per far fronte alla cronica carenza di mascherine.
In alternativa anche questo video.
Materiale occorrente:
  1. Carta da cucina (scottex)
  2. Fazzolettini di carta
  3. Elastici
  4. Nastro adesivo doppio (tipo pacchi trasparente)
  5. Forbici
  6. Foratrice per fogli
Come fare:
  1. lavare le mani e le forbici con disinfettante
  2. mettere due fogli di carta cucina uno sull'altro
  3. mettere un fazzolettino di carta
  4. tagliare il tutto a metà
  5. usare nastro adesivo doppio per incollare i bordi
  6. fare due buchi per lato (anche con le forbici)
  7. inserire gli elastici
  8. mettere le mascherine in sacchetti per alimenti a gruppi di 10.
Nella seconda parte del filamto, si indicano le modalità per realizzare anche una visiera con occhiali, ma penso che siano superflui.
Visite: 354