Luce della Pace da Betlemme 2016


"S
iamo uomini e donne provenienti da strade ed esperienze diverse, ma uniti dalla convinzione che lo scautismo è una strada di libertà per tutte le stagioni della vita e che la felicità è servire gli altri a partire dai più piccoli, deboli ed indifesi.
"

 dal Patto Comunitario del MASCI

Luce della Pace da Betlemme 2016

Pubblicato: Domenica, 04 Dicembre 2016

Come ogni anno le comunità MASCI del Lazio sono impegnate nella distribuzione della Luce della Pace da Betlemme.

Gli AS della regione, accoglieranno la “Fiammella”, in tre distinte stazioni sabato 17 Dicembre.

Le comunità di Guidonia unitamente a quelle del Lazio zona nord, saranno nella stazione di Orte alle ore 14:43, per poi portare la luce nelle rispettive città.

Le comunità romane invece accoglieranno la Luce nella stazione Termini alle ore 15:27, per poi recarsi presso il cortile del Sacro Cuore in via Marsala, dove si svolgerà una veglia di accoglienza. 

Più a sud nella stazione di Latina alle 16:58, le comunità della Zona Sud, accoglieranno la Luce e, dopo una breve veglia nel piazzale della stazione, la distribuiranno nelle proprie parrocchie  ed in alcune piazze cittadine, unitamente ad alcuni gruppi AGESCI.

La fiammella continuerà poi il suo viaggio nella regione, in varie realtà locali (chiese, ospedali, carceri, case per anziani, …) ma l’iniziativa più significativa quest’anno, sarà la consegna della Luce a Rieti il 18 Dicembre a Mons. Pompili, Vescovo di Rieti e di alcune delle città colpite dal terremoto. E’ sua volontà portare infatti portare la Luce della Pace nei giorni di Natale ad Amatrice, una città bisognosa di speranza di rinascita tanto colpita in numero di vittime a causa dell’evento sismico che ancora insiste su quei territori.

Visite: 725