Amministrazione

Presto online.

Pubblicato: Lunedì, 02 Gennaio 2017

Ramazza Arcobaleno

presto sarà di nuovo online!

INTESTAZIONE

Pubblicato: Sabato, 12 Novembre 2016

BENVENUTO! Stai visitando il sito web del MASCI Lazio, il Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani della regione Lazio. In queste pagine potrai trovare tutte le informazioni relative alla nostra realtà associativa, chi siamo, cosa facciamo ed a quali principi ci ispiriamo. Buona navigazione. 

On line il nuovo calendario regionale

Pubblicato: Mercoledì, 09 Novembre 2016

Redatto e reso disponibile sul sito web regionale il novo calendario regionale per la stagione 2016/17. Il comitato esecutivo ha ......

Link

Pubblicato: Lunedì, 18 Aprile 2016

 

 

 

 

 

Il Regolamento del Lazio

Pubblicato: Sabato, 16 Aprile 2016

 STATUTO/REGOLAMENTO REGIONALE MASCI LAZIO

Art. 1 - FINALITA’

Il Regolamento Regionale del MASCI Lazio viene redatto in attuazione dell’art. 5.2 dello Statuto Nazionale del MASCI, il quale stabilisce che “ogni livello opera secondo il principio della sussidiarietà e si dà regole organizzative autonome” che tengono conto dei principi enunciati nel proseguo dell’art. 6, delle “competenze” della Regione definite dall’art.8 e degli “organismi” che devono obbligatoriamente essere creati di cui all’art.10.

 

Art. 2 - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

Ai sensi del comma 4 dell’art. 20 del Regolamento del MASCI, il MASCI Lazio si configura come organizzazione di volontariato di cui alla legge 266/1991.

Il MASCI Lazio ha una struttura organizzativa democratica con riconosciuto il principio del voto singolo, è apartitico e non ha finalità di lucro.

Inoltre:‐ in caso di scioglimento, il suo patrimonio sarà devoluto al MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) o ad altra associazione aventi scopi similari;

‐ nelle attività di servizio e volontariato le prestazione dei soci sono fornite in modo personale, spontaneo, assolutamente gratuito e senza retribuzione di sorta;

‐ tutte le cariche associative sono gratuite;

‐ è vietata la distribuzione tra i soci, anche in modo indiretto, di avanzi di gestione, di riserve o capitali associativi.

........ 

scarica l'allegato.